Filetto di branzino con crema di cannellini

icone-branzino-con-crema
    • 4 filetti di branzino Meno Trenta

    • 500 g di cannellini lessati


    • 4 cucchiai di olio


    • 2 cucchiai di succo di limone


    • 500 g di cavoletti di Bruxelles


    • 1 arancia, succo e scorza


    • salvia


    • sale e pepe

Filetto-di-branzino-con-crema-di-cannellini-finito
branzino

Per la crema: in un frullatore mettete i cannellini ancora tiepidi e ben scolati, un filo d’olio, il succo di limone e frullate, passate la purea attraverso un colino a maglie fitte e tenete al caldo.
Mondate i cavoletti dalle foglie esterne, dal torsolo e lavateli bene, scottateli in acqua bollente per 5 minuti poi fateli brasare per qualche minuto ancora, con un filo d’olio, in una casseruola. Regolate di sale e pepe.
Nel frattempo avrete fatto scongelare i filetti di branzino Meno Trenta seguendo le indicazioni sulla confezione, tamponateli con carta da cucina, tagliateli a segmenti, salateli e pepateli.
In una padella fate scaldare 3 cucchiai d’olio, unitevi i filetti di branzino dalla parte della pelle e fateli cuocere per alcuni minuti, poi voltateli, sfumate con il succo di arancia, profumate con le foglie di salvia e le scorzette di arancia e cuocete per pochi istanti.
Distribuite la crema di cannellini nei piatti individuali, adagiatevi i filetti di branzino, guarnite con i cavoletti di Bruxelles, una macinata di pepe nero e servite subito.

Creatività della ricetta e foto: Laura Adani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *