Filetto d’orata al cartoccio con cipollotto, pomodorini e capperi

ricetta filetti di orata al cartoccio meno 30 surgelati pomodorini capperi e cipolotto
  • 8 filetti d’orata Meno Trenta

  • 1 spicchio d’aglio

  • 2 rametti di prezzemolo

  • 50 ml di vino bianco secco

  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva

  • sale rosa dell’Himalaya

  • 4 cipollotti verdi

  • 150 g di pomodorini ciliegia

  • 4 cucchiai di capperi
ricetta filetto orata cartoccio meno 30 surgelati

Scongelate i filetti di orata seguendo le istruzioni sulla confezione.

Tamponateli con carta assorbente e con una pinzetta eliminate eventuali lische.

Sbucciate lo spicchio d’aglio, lavate e asciugate il prezzemolo e tritateli insieme.

In una ciotola preparate la marinata mescolando il vino con il sale, aggiungetevi l’olio emulsionando con una forchetta o una piccola frusta. Aggiungete il trito di aglio e prezzemolo. Mettete i filetti ben asciutti in un piatto capiente o in una pirofila, irrorateli con l’emulsione e tenete in frigorifero ben coperti per circa trenta minuti, rigirandoli un paio di volte.

Preriscaldate il forno a 180°.

Nel frattempo lavate i pomodorini e il cipollotto, eliminando le foglie esterne e parte dell’apparato fogliare verde di quest’ultimo, scolate i capperi dall’aceto. Tagliate i pomodorini a spicchi e il cipollotto a rondelle non troppo sottili. Con la carta da forno create 4 cartocci, adagiatevi due filetti di orata per ciascuno, distribuitevi sopra i pomodorini, le rondelle di cipollotto e i capperi, irrorateli con la marinata, chiudete il cartoccio e cuocete in forno 10 minuti. Tirate fuori dal forno, aprite il cartoccio e rimettete in forno in modo che le verdure si abbrustoliscano leggermente. Cuocete per altri 10 minuti.

Servite ben caldi.

Creatività della ricetta e foto: Laura Adani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *