Rombo alla Livornese

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
spaghetti-alle-cozze-e-pomodorini_icon
  • Filetti di Rombo Menotrenta Surgelati

  • 200gr di passata di pomodoro

  • 4 cipolle di tropea

  • 1 peperoncino fresco

  • 1 cucchiaio di capperi

  • 2 cucchiai di olive taggiasche

  • 50gr di zucchero di canna

  • 1 bicchiere di vino rosso

  • rosmarino

  • alloro in foglie

  • sale e pepe q.b.

  • q.b. olio extravergine d’oliva
rombo alla livornsese 2
rombo

Filetti di Rombo al guazzetto di pomodoro capperi e allorocon cipolle caramellate al rosmarino.

Prendete la cipolla, sbucciatela, tagliatela a fette sottili e mettetela ad appassire con un cucchiaio di olio d’oliva in una padella. Unite il cucchiaio di capperi, il peperoncino fresco tritato grossolanamente e le olive taggiasche. Mescolate bene e lasciate andare per qualche minuto.

A questo punto aggiungete i filetti di rombo ancora surgelati, aggiustate di sale e di pepe e fate cuocere i filetti 2 minuti per lato. Unite la passata di pomodoro, le foglie d’alloro, ancora un po’ di sale e lasciate cuocere per 5-6 minuti.

Nel frattempo prendete le restanti tre cipolle, sbucciatele e tagliatele a fette non troppo sottili, tritate il rosmarino e unitelo alle cipolle. Versate il tutto in una padella capiente e lasciate appassire, regolando di sale e pepe. Sfumate con il bicchiere di vino rosso e aggiungete lo zucchero di canna. Mescolate bene ma con delicatezza in modo da non sfaldare le cipolle. A cottura ultimata sistematele in una terrina che vi servirà per accompagnare il rombo.

Impiattate il rombo al guazzetto di pomodoro,olive, capperi e alloro e servite insieme alle cipolle caramellate ben caldi!

Creatività della ricetta e foto: Laura Adani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *