Zuppetta di orzo con vongole e finocchietto selvatico

Icona-zuppetta
          • 150 g di orzo perlato

          • 1 carota


          • 1 gambo di sedano


          • 1 cipolla


          • 1 gambo di prezzemolo

        Per le vongole:


        • 1 rametto di finocchietto selvatico


        • 1 confezione di vongole MenoTrenta


        • 1 scalogno


        • 1 carota


        • Olio extravergine d’oliva


        • Sale e pepe

Zuppetta-orzo-finito
vongole-pacifico_

In una casseruola preparate il brodo vegetale con sedano, carota e cipolla e un litro e mezzo di acqua, sale grosso e un gambo di prezzemolo, portate a bollore e sobbollite per 30 minuti. Filtrate il brodo e mettetelo di nuovo nella casseruola in cui farete cuocere l’orzo precedentemente sciacquato per circa 35/40 minuti.

Mentre cuoce l’orzo, in una padella fate scaldare un paio di cucchiai d’olio, unitevi lo scalogno a spicchi, la carota tagliata a dadini, il finocchietto e rosolateli per alcuni minuti. Aggiungetevi le vongole ancora congelate,coprite e cuocete a fiamma vivace per 7/8 minuti fino a che le vongole non si saranno aperte, regolate di sale e pepe.

Distribuite la zuppetta di orzo nei piatti, insaporite con le vongole e il loro brodetto e profumate con altro finocchietto selvatico. Servite subito.

Creatività della ricetta e foto: Laura Adani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *